We Are Our Heroes

We Are Our Heroes è un progetto di Chicca Vancini, Mario Martini, Marco Campeotto, Davide Vitrano, Leo Leonardi e Matteo Guerra. 

Il progetto nasce per rispondere a domande che da un po’ di tempo affollano i nostri pensieri. 

Cosa è cambiato nell’attitudine, nell’atteggiamento creativo, nell’approccio globale alla musica nell’ultimo decennio da parte di chi fa musica? 

Cosa invece è rimasto? 

Cosa c’è di diverso oggi tra la demo di un under trenta e di un over trenta? 

Cosa sta succedendo all’approccio verso l’ascolto, la ricerca artistica, gli strumenti, le tecniche, la scrittura, la composizione, l’arrangiamento, la produzione, la ricerca dei live e l’approccio alle etichette, i media, l’arte in ogni sua forma, riflesso e speculazione? 

Il sito, attualmente solo una landing page, nasce sia con l’idea di spiegare al visitatore il progetto sia con il proposito di raccogliere fondi per portarlo avanti.Un breve video descrive cos’è We Are Our Heroes (WAOH) e qual è il suo scopo; più avanti si trovano le band che fanno già parte del progetto e dalla metà in poi si possono vedere le offerte proposte (vendita del libro, t-shirt, cd, concerto). 

Per facilitare il processo di donazione è stata creata una campagna su indiegogo e nel sito è stato implementato il widget per mostrare quanti soldi sono stati raccolti. 

Grafica/Art Direction: Leo Leonardi